Monitoraggio energetico diffuso e catasto energetico

Nell’ambito delle attività di pianificazione energetica è di fondamentale importanza monitorare i consumi energetici delle diverse utenze considerate e di metterle in relazione con valori standard di riferimento (benchmark) al fine di correttamente indirizzare le azioni di riqualificazione energetica e dimensionare le eventuali politiche di incentivazione.
Il monitoraggio energetico diffuso richiede competenze specifiche per l’elaborazione delle bollette energetiche, per la messa in opera di dispositivi cablati o wireless atti a rilevare i consumi energetici, per l’impostazione di una corretta contabilizzazione energetica, per l’archiviazione dei dati raccolti (catasto energetico)e per il loro successivo aggiornamento.